lunedì 23 aprile 2012

La prima sfida per FC 2012

Ebbene sì,anche quest'anno FC si farà!!! Ne sono felicissima e non vedo l'ora che venga pubblicato il modulo di adesione. E in attesa non resta che lanciarsi nelle "sfide" proposte dallo staff organizzativo e siccome non ci vogliono far stare con le mani in mano quelle "diavolesse" ci hanno proposto di creare un Lo usando una determinata palette di colori ( quanto le adoro!!!!) e qualche altro vincolo che ci verranno svelati di volta in volta fino ad avere 8 LO da comporre in un unico album. Io che sono negata per i LO ho deciso di partecipare ugualmente se non altro per costruirmi il mio personalissimo album. I lavori già pubblicati da altre ragazze sono meravigliosi e non c'è gara!!!! Cmq.... Ho scelto un formato 21x21 in modo che ne risulti un piccolo libro... un piccolo libro di fatti e avvenimenti del 2012! Ho infatti deciso di scrappare, per ogni mese di questo anno, un fatto, un avvenimento personale,ma anche nazionale o mondiale che in un qualche modo ha lasciato un segno nella mia vita. Mi è sembrata un'idea carina soprattutto in relazione al fatto che quest'anno ( e non manca molto) compirò I MIEI PRIMI 40 ANNI... e non so nemmeno se ci saranno i secondi visto che i Maya hanno previsto pure la fine del mondo...e quindi sarà un anno da ricordare mese per mese. Non mi fermerò quindi ai primi 8 mesi ma andrò oltre anche senza le sfide di FC. Bando alle ciance... ecco il primo LO
Non ho scelto di certo un avvenimento leggero e felice, anzi... e tanto meno io sono una fanatica delle crociere... mai fatta una in vita mia,ma da assidua viaggiatrice mi sono immaginata come la quiete della notte mescolata alla gioia e all'eccitazione di una vacanza appena iniziata si siano spezzate in un lampo nei cuori e nelle menti dei passeggeri, naufraghi inesperti, sconosciuti gli uni agli altri eppure uniti dagli eventi e dall'unica voglia di salvezza. Beffardamente, 100 anni dopo la tragedia del Titanic! E con questo LO voglio ricordarmi dei 30 morti di questo assurdo naufragio.

4 commenti:

  1. mamma mia quella foto fa davvero tanta impressione, sempre anche se ormai l'abbiamo vista miliardi di volte. Brava per la tua partecipazione con questa pagina....baci

    RispondiElimina
  2. Vai Ila! La tragedia del concordia è veramente un fatto di cronaca degno di rilievo, è giusto dedicargli una pagina...
    Vedrai che a forza di fare Lo diventerai bravissima, come tutte le cose ci vuole persevaranza e impegno!! :) Nn vedo l'ora d vedere la prox pagina ;) baciiiiii

    RispondiElimina
  3. Complimenti,bel lavoro!
    Sonia

    RispondiElimina
  4. La tua idea mi piace. Davvero un buon proposito. In bocca al lupo

    RispondiElimina